Da giovanissima si avvicina allo studio delle danze standard e del liscio unificato, diventa professionista e nel 2003 vince i campionati italiani.

In seguito inizia a studiare le danze caraibiche avvicinandosi prima allo stile portoricano e poi a quello cubano, studiando con maestri di fama internazionale.

Approfondisce, inoltre, le danze afro e la rumba. 

Nel 2009 vince il premio per la miglior coreografia, al Salsashow del Festival Latino di Assago.