Il Progetto “La Quarta Strada” intende avvicinare giovani adolescenti al mondo del sociale e del volontariato, valorizzandone le qualità e fornendo dei punti di riferimento in una fase della crescita particolarmente delicata.
Il progetto è rivolto a giovani di età compresa tra 14 e 18 anni e viene realizzato attraverso una serie di incontri formativi, di attività di volontariato, di uscite ricreative e culturali.

Incontri:
Momenti di riflessione su tematiche adolescenziale e su temi che riguardano il volontariato. L’incontro prende spunto da un tema particolare e si sviluppa grazie agli interventi dei ragazzi presenti. Spetta a Ricky il compito di gestire gli interventi, cercando di coinvolgere tutti i presenti, lanciando anche alcune provocazioni sul tema.
Il tutto si svolge in un clima di massimo rispetto per le opinioni altrui.

Progetto Friends:
Consiste in un’uscita, generalmente serale, in compagnia di un ragazzo diversamente abile. L’importanza dell’uscita è duplice: si fornisce la possibilità a un ragazzo, che generalmente non effettua uscite serali con coetanei, di passare una serata normale; si aiutano i ragazzi adolescenti ad interagire con la diversità, in un contesto informale. In questo modo gli adolescenti fanno volontariato nella maniera più naturale, riuscendo ad essere loro stessi.

Assemblaggio:
Realizzazione di semplici lavori insieme ad altri volontari. Questa semplice attività di volontariato permette di contribuire con il proprio aiuto al sostentamento del Noivoiloro. Il tutto avviene in un clima amichevole, di lavoro e di scherzo. I lavori, infatti, permettono ai ragazzi di relazionarsi tra loro e con i volontari.

Cineforum:
Circa una volta al mese i ragazzi si ritrovano per vedere un film insieme. L’argomento trattato dal film diventerà poi il tema di un incontro nel quale confrontarsi con i propri amici.

Volontariato vario
Può capitare che vi siano delle esigenze particolari in certi periodi o delle attività che richiedano un aiuto, per cui La Quarta Strada cerca di essere attenta alle richieste della realtà Noivoiloro. Si segnalano pertanto attività in compagnia dei ragazzi del Centro Socio Educativo, attività di imbustaggio del giornale “Noivoiloro Informa”, attività rivolte alla realizzazione di prodotti da mettere in vendita presso “La Bottega Noivoiloro”, gestione di stands di giochi durante la “Grande festa Noivoiloro” del mese di luglio, servizio ai tavoli durante le cene organizzate in sede o durante le feste.

Momenti di svago:
La Quarta Strada non vuol dire solo impegno, ma poiché la logica è quella di stare insieme per divertirsi e crescere insieme, vengono proposte anche delle attività più ricreative, quali ad esempio serate in pizzeria o in qualche locale, gite al lago d’estate, vacanze estive (se i numeri lo consentono), ecc.

Responsabile: Riccardo Prisinzano
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.